Quando ascolti un cantante, da che cosa lo riconosci? Prima che da cose come genere o stile,l'identitÓ di un cantante viene... dalla sua voce!
Per la chitarra Ŕ la stessa cosa: prima di ogni altro fattore, Ŕ il suono a dirti chi Ŕ ilchitarrista. Il suono, il timbro: croce e delizia di chi tiene una chitarra per le mani, econ quella chitarra, probabilmente, ha qualcosa da dire.
Ma... da che cosa dipende il suono? Dalla strumentazione, certo. Forse per˛ anche da quantoriesci a gestirla. Conoscerla per "dominarla"; e tirare fuori il tuo suono, comunque. E dallemani. Alla ricerca del "tocco" di...

La catena del suono. La chitarra: anatomia funzionale. I legni (body, manico, tastiera). Ilfissaggio del manico (set-in, bolt-on, neck-through). I pick-up (attivi/passivi, single-coil/humbucker).Il ponte (fisso/vibrato: tipologie, usi, pro/contro). Tastiera e tasti. Hardware. Set-up eregolazioni: ottave, truss-rod, action. Amplificazione: anatomia funzionale. Valvolare, transistor,digitale: acquisti consapevoli per utilizzi consapevoli. Combo, testa/cassa, rack, sistemidigitali: pro/contro. Il pre: come agisce, il suo ruolo nel sound. Tipologie di pre (monocanale,a canali separati, programmabile, MIDI; stadi di guadagno). La gestione dei suoni-base.Equalizzazione: usi e "trucchi" (live/studio), regolazioni tipiche. Il finale di potenza: comeagisce, il suo ruolo nel sound. Tipologie di finali (valvole/transistor; stereo/mono). La sceltadella potenza. Fx loop: seriale/parallelo, usi e possibilitÓ. Speaker e casse: come agiscono, illoro ruolo nel sound. Tipologie di coni (diametri, wattaggi, risposte in frequenza). La sceltadei coni: quanti/quali. Il cabinet e il suo ruolo: guida alla scelta della cassa.Effettistica: tipologie di effetti (processori di dinamica, modulazioni, ritardi). Connessioni:seriale/parallela. I singoli effetti: come agiscono, il loro ruolo nel sound (compressore,overdrive, distorsore, fuzz, wha, eq, volume; octaver, pitch-shifter, chorus, flanger, phaser;delay, echo; vibrato, tremolo). Fx routing: seriale/parallelo/misto. L'uso del mixer di linea.La programmazione MIDI (program change, control change). Sound & recording: allestimentohome-studio, gestione dei processi...


Guarda il piano di studio delle altre materie:

- ART: Armonia, Risorse, Teoria
- CVP: Chitarra alla VelocitÓ del Pensiero
- A&T: Armonia & Tastiera
- R&G: Ritmica & Groove
- T&T: Tecnica & Tecniche
- SR: Sight Reading
- IT: Impro Tech
- SELF: Stile, Espressione, Linguaggio, Fraseggio
- Repertorio(Acustico; Classico/Fingerstyle; Elettrico/Band)

clicca qui per tornare al piano di studi Guitar ON


® www.guitarpraxis.com - andrea cocciardo. Tutti i diritti riservati. P.I. 01213010992